Skip to content
Increase font size Decrease font size Default font size

San Mango sul Calore PDF Stampa E-mail

Popolazione residente 1233 (M 589 — E 644)
Densità per kmq. 84,9 (Dati Istat 2001)
Superficie 14,53 kmq.
Altitudine 470 m.s.l.m.
Santo Patrono San Teodoro
Info Municipio, via Provinciale 6, 83050 San Mango sul Calore (AV)
tel/fax 0827 75358

http://www.comune.sanmangosulcalore.av.it

Ottieni indicazioni stradali

Bollettino meteo

Scorcio panoramico

Un po’ di storia
La testimonianza della presenza di alcune comunità in epoca romana è data da alcuni ruderi di un ponte in muratura e da alcuni materiali architettonici, rinvenuti rispettivamente presso Cascia e la chiesa di Sant’Anna. Il primo documento cartaceo sul comune è un atto notarile del 1013, ove si legge che il Vescovo di Voltura¬ra decise di esonerare dal pagamento dei tributi i canonici della chiesa di Santo Stefano in Castel Magno. Di natura rurale, il piccolo abitato si sviluppò lentamen¬te e solo nel Medioevo iniziò a crescere intorno ad una cappella dedicata a Santo Magno (da cui il nome, in seguito trasformato in “San Mango”). Durante la dominazione angioina, il feudo passò al nobile Elia II di Gesualdo, che ne affidò l’ammi¬nistrazione al subfeudatario Malgerio. Secondo la tradizione, nel 1702 a San Mango nacque Gennaro Montefuscolo, un monaco detto “Ilarione” , che quando morì passò alla storia come un santo, artefice di diversi miracoli. Il periodo storico più importante per il paese fu però senza dubbio quello dei moti antiborbonici del 1820-21, quando alcuni “sammanghesi”, appartenenti alla borghesia locale, tra cui i Marena, vi presero parte attivamente, organizzando nel paese alcune “vendite” segrete. Tutti gli adepti furono poi destituiti dai loro incarichi civili e condannati al carcere o all’esilio.


Come arrivare
Autostrada A 6 (Napoli-Canosa) uscire al casello di Avellino Est, direzione Montella-Lioni, ed immettersi sulla SS Ofantina. Uscire a San Mango sul Calore.
Autostrada A3 (Salerno-Reggio Calabria)
uscire al casello di Contursi ed immettersi sulla SS Ofantina bis, direzione Contursi- Avellino. Uscire a Chiusano San Domenico e prendere per San Mango sul Calore. Stazione ferroviaria più vicina Luogosano.


Da vedere
San Mango vantava uno dei più bei borghi medievali dell’Irpinia, raso al suolo dal sisma del 1980.
Oggi sono ancora visibili alcune unità abitative ricostruite,che si affacciano sulle strette vie lastricate,e che conservano gli antichi portali lapidei ottocenteschi,fortunatamente recuperati. Degni di visita sono la chiesa di Sant'Anna che sorge precisamentesu un crinale roccioso, la chiesa della Madonna del Carmine, nella frazione Carpignano e risalente al 1725,la chiesa di Santa Margherita, intitolata a santa Margherita di Scozia, situata a Poppano e ricostruita dopo i recenti terremoti. E' possibile visitare,inoltre un potente romano, detto "di Annibale" che sembra risalire nell'impianto originario all'età tardo-romana.


Manifestazioni Religiose

Settimana Santa Rito del “Saluto dell’Angelo”
Maggio Volo dell’Angelo
Giugno Festa di Sant’Antonio da Padova
Lunedì in A/bis Festa della Madonna del
Carmelo
10 giugno Festa in onore di santa Margherita di Scozia
Agosto Festa di san Teodoro
Agosto Festa del Sacro Cuore di Gesù


Manifestazioni popolari

Luglio “Cavalcata di sant’Anna”


Gastronomia
Luglio Sagra dei fichi.

 

 

Amministrazione trasparente

Amministrazione trasparente